Camille Charrière e la sua borsa Suzy

La scrittrice e blogger anglo-francese ci mostra come indossa la sua Suzy a tracolla

Quando si tratta di indossare la borsa Suzy con la tipica nonchalance francese, nessuno sa farlo meglio di Camille Charrière. Di recente Camille ha collaborato con Bally e WhoWhatWear partecipando a uno shooting fotografico in varie location insieme alla sua borsa preferita, la Suzy di Bally in color rosa cipria o, come ama definirlo la stessa Camille, “un perfetto color malva”.

Sebbene abbia trascorso gli anni formativi in una delle capitali mondiali della moda, Camille inizia a lavorare in questo mondo in modo insolito. Dopo essersi trasferita da Parigi a Londra per amore, rimane subito affascinata dallo charme eccentrico della città e inizia a pianificare una carriera nel settore legale e finanziario. Inaugura un blog, Camille Over the Rainbow, concepito come uno sfogo artistico, un luogo dove condividere le sue idee e opinioni sulla moda. La sua originalità e l'innata predisposizione per lo stile la portano ben presto a lavorare nel settore della moda, e grazie alle collaborazioni con Net-a-Porter e matchesfashion.com riesce a consolidare il suo amore per il lusso. Conoscitrice attenta delle tendenze dettate dalla strada, Camille mantiene alto l'interesse del suo quasi mezzo milione di follower su Instagram attraverso un equilibrato mix di proposte.

Come trovare la borsa perfetta
Amante delle passerelle, Camille è sempre pronta a fornire suggerimenti sulla moda e consigli di viaggio da esperta, anche grazie al suo stile di vita che la vede passare da Milano a New York, magari facendo una breve sosta a Copenaghen per qualche ispirazione in più. Con tutti questi impegni ha quindi bisogno di accessori resistenti, in grado di adattarsi alla sua tabella di marcia imprevedibile. “La mia borsa ideale deve poter contenere l'iPhone, il correttore Kevyn Aucoin, le chiavi, il lucidalabbra Kiehl e il mio porta carte di credito rosa fluo. Deve anche sapersi adattare a qualunque look e avere carattere per dare stile a ogni outfit, insomma, un'equazione non semplice da risolvere!”

Lo street style con la borsa Suzy
Eppure, proprio come le più imperturbabili ragazze parigine, la borsa Suzy fa tutto questo senza fatica. Per il servizio di WhoWhatWear, dove l'alta moda si unisce allo street style, Camille indossa un impermeabile, un capo passe-partout per la stagione primaverile, in versione oversize, la borsa Suzy con la sua massiccia catena dorata a tracolla, un look spettinato e voilà, il gioco è fatto: l'outfit perfetto per tutti i giorni. “Per uno stile che sia anche funzionale, abbino un paio di comode sneakers e così raggiungo a piedi i miei appuntamenti, mantenendo al contempo un tocco formale e alla moda”, aggiunge. Puoi ricreare questo look indossando le sneakers in vernice Asyia di Bally, declinate in delicate nuance, oppure le stringate in pelle Avryl color magenta, per un tocco più audace.

SUZY MEDIUM

Compra ora

SUZY MEDIUM

Compra ora

Brunch con la borsa Suzy con tracolla a catena
Super amante dei brunch, come confessa lei stessa, per il servizio realizzato a Londra Camille sceglie maniche oversize e stivaletti stilosi, un abbinamento perfetto per gustarsi le uova di Granger & Co a Westbourne Grove. “Volevo proprio far risaltare i colori su questo sfondo in bianco e nero, così ho voluto giocare con un'altra tendenza di questa stagione, l'abbinamento osé tra rosa e rosso,” spiega. Scegli accessori che risaltino su una palette altrimenti neutrale, come la borsa Suzy con un mix di pelle rosa acceso, marrone e arancione. Come nei migliori look parigini, i dettagli cut-out degli stivaletti in pelle di vitello Hope di Bally regalano un tocco inatteso a un outfit lineare.

SUZY MEDIUM

Compra ora

SUZY MEDIUM

Compra ora

Come indossare la borsa Suzy a tracolla per la sera
Con un'interpretazione tipicamente anglo-francese del modo di indossare la borsa Suzy per le occasioni serali, Camille si lega al collo una sorta di bandana in seta con stampe che ricordano quelle vintage di Bally a firma Bernard Villemot. Del suo look originale commenta, “La bandana sta tornando di moda e mi piace l'idea di scambiare di posto agli accessori, legandola al collo, al polso o alla borsa.” Da aggiungere a una combinazione classica di jeans attillati, camicia di seta sbottonata e stivali neri, come gli stivaletti scamosciati alla caviglia Theresia, per uno stile perfetto sia di giorno che di sera. E per il tocco finale, basta indossare il cappotto in lana Chesterfield di Bally appoggiato sulle spalle e abbinato alla borsa Suzy, ideale per un cocktail nel locale preferito di Camille, The Ladder Shed presso la Chiltern Firehouse di Marylebone.

SUZY MEDIUM

Compra ora