La collezione Primavera/Estate 2022 abbina lo sportswear sartoriale alla libertà di movimento, un'elegante comodità e la versatilità di un'uniforme contemporanea.

Traendo ispirazione dal workwear, che si tratti di un camice da artista o di una giacca da lavoro, la stagione P/E 2022 rende l'ordinario straordinario, onorando il valore dell'handmade. Le silhouette architettoniche in toni terrosi e neutri si intersecano ulteriormente con il B-Monogram, il B-Wing e i motivi floreali alpini, mentre un'eccellenza generale nell'arte della pelletteria richiama i canoni svizzeri di Bally, legati all'arte, alla natura e al design.

Immortalata dal fotografo francese Théo de Gueltzl, la collezione Art of Utility è modellata da tre creatori unici: Amy Sall, insegnante e scrittrice, Tsunaina, musicista e artista visiva, e Andrés Reisigner, designer digitale.